ERCOLE IN RIPOSO

2.550,00

Fine riproduzione in resina di Ercole a Riposo, esempio di arte romana antica.
Manufatto artigianale realizzato in Toscana in bronzo fuso a cera persa su base marmo “Verde Guatemala”.
L’opera originale si trova nel cortile di Palazzo Pitti.

Statua romana del II secolo d.C. presente nel cortile di Palazzo Pitti, esemplare del tipo statuario il cui esemplare più celebre è l’Ercole Farnese. Ercole è qui rappresentato in atteggiamento rilassato, con la clava posata e i pomi del giardino delle Esperidi nella mano sinistra. La scultura giunse a Firenze nel 1570 dopo essere stata rinvenuta a Roma sul colle Palatino. Il Granduca Cosimo I la affidò allo scultore Valerio Cioli, celebre per la Fontana del Bacchino esposta nel Giardino di Boboli, che la restaurò.

Disponibilità: Disponibile

Altezza: 33 cm
Peso: 4,6 kg
Materiali e patina: bronzo fuso a cera persa su base marmo “Verde Guatemala”, patina nera.
Spedizione: trattamento Guanti Bianchi o esigenze particolari – Scrivi a info@firenzemuseistore.com

Artigiano: Fonderia Artistica Marinelli
Indiscussa eccellenza fiorentina, la Fonderia è erede di una tradizione che è stata tramandata sin dal XVI secolo di maestro in apprendista. Nota per le fedeli repliche in bronzo di originali rinascimentali, oggi collocate nelle piazze e nelle vie della città, fanno anche parte della selezione della Fonderia Marinelli repliche in scala ridotta di sculture presenti nelle Gallerie degli Uffizi e sotto la Loggia dei Lanzi. Tutti i soggetti sono fusioni in bronzo con patine diverse e sono posti su basi di marmo e in bronzo.

Ti potrebbe interessare anche

Carrello