FRAGILI TESORI DEI PRINCIPI. LA MAGNIFICENZA DELLA PORCELLANA DURANTE IL GRANDUCATO LORENESE

35,00

Per celebrare la magnificenza della porcellana durante il Granducato lorenese, le sale della Reggia di Palazzo Pitti tornano a splendere in occasione di questa mostra in un costante dialogo tra le arti. Il tramonto della dinastia medicea portò ad un nuovo orientamento del gusto, a cui aderì il marchese Carlo Ginori inviato a Vienna per omaggiare Francesco Stefano di Lorena, futuro imperatore d’Austria e successore al Granducato di Toscana. Affascinato dalla preziosa e candida porcellana lavorata nella fabbrica viennese avviata nel 1718 da Claudius Innocentius Du Paquier, nel 1737 il marchese fondò la sua manifattura alle porte di Firenze.
Grazie a importanti confronti con esemplari conservati nei musei internazionali e alla collaborazione con le Collezioni del Principe del Liechtenstein (Liechtenstein Princely Collections) di Vaduz-Vienna (partner della mostra), le opere selezionate – porcellane, ma anche dipinti, sculture, commessi in pietra dura, cere, avori, cristalli, arazzi e incisioni – svelano l’attenzione per l’esotico, la passione antiquaria e l’interesse naturalistico caratteristici del gusto internazionale settecentesco, espresso dalle manifatture Ginori e di Vienna.

A cura di: Rita Balleri, Andreinad’Agliano, Claudia Lehner-Jobst

Disponibilità: Disponibile

COD: 9788833400426 Categorie: ,

A cura di: Rita Balleri, Andreinad’Agliano, Claudia Lehner-Jobst
Editore: Sillabe srl
Collana: Catalogo di mostra
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 512
Dimensione: 24 x 28 cm
Data di pubblicazione: 2018
ISBN: 9788833400426
Peso articolo: ‎2,6 kg
Lingua: Italiano

Vedi anteprima

Ti potrebbe interessare anche

Carrello